Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2012

Proseguendo verso la Costa Azzurra

Immagine
Un pò di mare d'estate è necessario così il nostro viaggio è proseguito verso la perla della Costa Azzurra: Saint Tropez, altrimenti detta Saint Trop. Da sempre noto come il luogo di vacanza del jet set internazionale fin dai tempi di Brigitte Bardot quando trascorreva qui le sue vacanza nella villa vicino alla spiaggia di Tahiti. Nove chilometri di spiaggia tra spiaggia di Tahiti e Pampelonne: dalla spiaggia fine a quella più sassosa fino ad arrivare ad un mare meraviglioso con i colori del verde e del blu intenso. Ma la parte più caratteristica di Saint Trop è il vecchio paesino, dal Vieux Port dove si vedono ormeggiate barche dai 30 metri in su si percorrono piccole stradine che portano alla Citadelle. Lungo il porto durante il giorno è tipico vedere i tanti artisti che con le loro bancarelle espongono dipinti ad olio o tempera raffiguranti scorci di Saint Tropez o della Provenza.


Il borgo vecchio della cittadella è molto caratteristico con i suoi negozietti di sandali alla…

In viaggio verso la terra della lavanda

Immagine
Ecco il vero simbolo della Provenza. Distese di lavanda, mazzetti di lavanda dal viola intenso al blu e tutti i profumi portano alla lavanda dai saponi ai sacchetti profumati alle essenze per la casa e il corpo. Da Reggio Emilia bastano 4 o 5 ore di macchina e ti ritrovi catapultato in questa terra incantata piena di profumi e colori. Davanti a te solo piccoli borghi, la maggior parte di origine medievale, borghi antichi arroccati su piccoli colli. Prima tappa Mougins dove attorno alla città più moderna si erge Vieux Mougins, un paesino che sembra un museo d'arte moderna a cielo aperto. Lungo le stradine che portano poi tutte alla piazzetta principale si susseguono una dietro l'altra tante piccole botteghe d'arte e di artisti aperte fino a tarda sera. Non  a casa da tempo Mougins è stato descritto come il luogo per eccellenza degli artisti e lo è ancora oggi. Nella tipica piazzetta si ammira una vecchia fontana e un alto cipresso che dominano i ristorantini sottostanti…