Mostra Controcorrente alla Galleria ArteArte di Mantova



 



                                          La fotografa Monica Baldi e la Gallerista Valentina Marongiu


Nella bella cornice della Galleria ArteArte nel cuore della città di Mantova si è svolta sabato 15 ottobre l'inaugurazione della mostra collettiva "Controcorrente".
Scultura, pittura e fotografia. Le arti si uniscono per dare vita ad una mostra dal sapore contemporaneo ed estremamente eterogeneo.



Dieci artisti, dieci stili diversi ma ognuno con un animo sensibile e sicuramente con qualcosa da raccontare attraverso pennelli, materia, obiettivo o matita.
Così la Gallerista Valentina Marongiu ha selezionato qualche opera di Monica Baldi della serie fotografica Rimini Rimini.





 










                                                                                   Sacchettini in juta con piccole fotografie d'autore

Tre opere e un racconto. L'anima del mare, la serenità che trasmette il mare, il porto sicuro dopo la tempesta.

"La trepidante attesa di arrivare al mare. Non era un po' così quando da bambini si partiva carichi di bagagli e non vedevi l'ora di tornare a vedere il mare e giocare con palette e secchielli? Le mie foto riportano proprio un po' ad un sogno fanciullesco. Si arriva e da lontano si inizia a vedere l'insegna del solito stabilimento dove vai da una vita ma ancora non ci si è stancati. Poi via via ci si inoltra in quel magico mondo delle spiagge della Riviera. Ma tutti pensano sempre solo all'affollatissimo periodo estivo. Ma c'è un momento in cui le città tornano a ripopolarsi e le spiagge magicamente si svuotano ed è lì che si nota solo qualche cabina scolorita dal sole, nessun ombrellone ma il sole è ancora limpido e si specchia nel mare e rende il cielo un'unica distesa celeste. Ma tutto ciò non è malinconico, per me tutto ciò è pace, è serenità, è infinito come la distesa d'acqua del mare. La linea dell'orizzonte non è mai netta, al di là ci può essere di tutto. Prima solo uno scorcio poi finalmente la grande distesa azzurra si staglia davanti a noi. Si arriva al molo dove le barche ferme si lasciano piacevolmente cullare dalle onde e poi giù fino in punta dove una panchina solitaria si riposa nell'attesa di un qualche pescatore o una coppia di innamorati. Questa è la Riviera Romagnola invernale, dove tutto sembra in attesa, il ritmo è lento e il sole è tenue. Tutto si riposa prima dell'arrivo di un'altra estate.
Questo è un piccolo viaggio che si può percorrere ammirando le fotografie di Monica Baldi, fotografie rese ancora più eteree e sognanti dal chiarismo ghirriano e dall'utilizzo del supporto cioè la carta cotone da acquerello."

 










La fotografa Monica Baldi











                                        
                          La Gallerista Valentina Marongiù




Commenti

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Mantova è sempre in movimento per la cultura e l'arte!
    Complimenti per la mostra :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e spero sia stata una mostra apprezzata. Monica

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Incontri dell'anima alla ArteArte di Mantova

L'artista Paola Bonacini alla ArteArte a Mantova

Il mio mondo | Collettiva di giovani artisti